L’Associazione San Magno Vescovo e Martire nasce nel mese di Ottobre 2012 per volontà di alcuni parrocchiani e dell’incoraggiamento del Parroco Don Dino Cimadomo. Il desiderio di onorare al meglio il nostro Santo, nonché di crescere nella fede, ha giocato un ruolo importante nell’impegno profuso per costituire questa Associazione. Fra le finalità che la  caratterizzano, vi è senza ombra di dubbio la collaborazione con il Parroco nelle attività normali e straordinarie della Parrocchia e nella crescita e formazione della nuova comunità parrocchiale. Impegno, quest’ultimo, in cui l’aiuto al Parroco non deve mai mancare e che nessun associato farà mai mancare.                                                                                                         

Il Consiglio Direttivo, composto da 7 persone e nominato con il voto dall’Assemblea, ha eletto Presidente il sig, Nicola Tarantini, Vice-Presidente il sig. Giuseppe Laminafra, Segretario la sig.ra Pasqua Giotti e Tesoriere la sig.ra Antonella Losciale. Durante questi anni,ogni secondo venerdì del mese tutti gli associati si riuniscono in Parrocchia per l’incontro di catechesi tenuto dal  Parroco don Dino Cimadomo.

Oltre all’impegno nella diffusione della conoscenza del nostro Santo Patrono di Trani che ha il suo culmine nell’organizzazione dei solenni festeggiamenti in onore del Santo nel mese di Agosto, l’Associazione si è impegnata, anche con l’aiuto del Parroco, nella frequente assistenza a persone bisognose del territorio parrocchiale. Tale assistenza si è concretizzata nella compagnia a persone malate e anziane, e nell’aiuto materiale nel disbrigo delle loro varie necessità quotidiane. Anche la vicinanza ai parrocchiani economicamente più deboli  è stata, ed è, una prerogativa importante dell’associazione. Il pranzo organizzato nel periodo natalizio per gli assistiti della Caritas Parrocchiale ne è una significativa testimonianza.

L’Associazione ad oggi conta 54 iscritti, ed annualmente ha sempre qualche nuovo iscritto da presentare alla comunità parrocchiale.