Il Vangelo della Prima domenica di Quaresima ci spinge con Gesù nel deserto, in quel luogo in cui possiamo ritrovare contatto con il Padre, nello Spirito, luogo di silenzio per rientrare in noi stessi e tornare a Dio con tutto il cuore. Per far questo abbiamo bisogno di riunificare il nostro cuore talvolta frammentato in ansietà, pensieri, attorno a Cristo che deve diventare sempre più il punto fermo della nostra esistenza.

Se il deserto da una parte si configura come luogo delle tentazioni, dall’altra è l’unico in cui permettere-come ha fatto Gesù- di  al cesello dello Spirito di condurci al Padre attraverso la riunificazione del cuore.

Impegniamoci fratelli e sorelle carissimi, in questo cammino quaresimale che ci condurrà, se vissuto con intensità e verità ala luce nuova della Pasqua. Buona Quaresima a tutti.

Domenica 14 febbraio 2016 – I Tempo di Quaresima

Domenica 14 febbraio 2016 – I Tempo di Quaresima