Come a Pietro, in questa domenica il Signore ci chiede di prendere il largo, di solcare i marosi della storia che viviamo per aiutare gli uomini e le donne a fidarsi di Lui e della sua Parola di salvezza. Ciò suppone anzitutto un incontro personale e vivificante quotidiano con Lui. Gesù ci chiede di salpare con Lui, di accoglierlo sulla barca della nostra vita, permettendogli così di raggiungere gli altri attraverso l’esperienza personale di creature salvate dall’amore del Padre.

Cari fratelli e sorelle abbiamo bisogno di osare di più sulla sua Parola di chiudere per un attimo gli occhi e abbandonarci tra le sue braccia come bambini tra quelle della più tenera fra le madri. Santa domenica e buona settimana a tutti.

Domenica 7 febbraio 2016 – V Tempo Ordinario

Domenica 7 febbraio 2016 – V Tempo Ordinario